ARTEDO - SCUOLA DI ARTITERAPIE

ARTEDO Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche - è Ente Accreditato MIUR adeguato alla Direttiva 170/2016. I corsi di formazione in Arti Terapie di Artedo sono Qualificati CEPAS, Ente per la Certificazione delle Professionalità e dei percorsi formativi, numero di Registro 130, Scheda SH241. E' un’associazione fondata nel 2006 che ha lo scopo di diffondere il Protocollo Discentes, metodologia didattica innovativa che permette la creazione d'impresa etica nelle nuove professioni. Artedo si occupa, in primis, di Arti Terapie (Musicoterapia, Arteterapia, Danzamovimentoterapia e Teatroterapia), ma anche delle altre Discipline Olistiche, come la Naturopatia, sia per gli aspetti legati alle pratiche che per quelli legati alla formazione degli operatori. In tal senso, tra gli interessi di Artedo rientrano anche tutte le altre professioni di cui alla Legge 4/2013 (Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini e collegi) ed alle Norme Tecniche emanate dall’UNI per ogni singolo settore professionale ed economico, con particolare attenzione per quelle orientate alla relazione d’aiuto, alla crescita personale e allo sviluppo delle potenzialità dell’uomo. PROTOCOLLO DISCENTES fondata nel 2011, è una metodologia didattica innovativa per le arti terapie, di tipo misto, basata sulla combinazione di attività pratiche di laboratorio in presenza con lo studio a distanza, su piattaforma e-learning, di materiali documentali afferenti agli argomenti teorici di riferimento. COSA SONO LE ARTI TERAPIE? Con l'entrata in vigore della Legge 4/2013 hanno ottenuto un sostanziale riconoscimento tutte le professioni non organizzate in ordini e collegi, indipendentemente dal fatto che esse siano il risultato di un apprendimento formale, non formale o informale. Tra queste, anche le Arti Terapie. Con il termine "Arti Terapie" si intende l'uso della creatività e dei linguaggi artistici quali intermediari delle relazioni in ogni contesto (sociale, formativo, clinico, ecc.). Arteterapia, Musicoterapia, Teatroterapia e Danzamovimentoterapia non sono professioni sanitarie; i professionisti formati, tuttavia, possono operare in equipe anche nel contesto preventivo, riabilitativo e terapeutico, poichè permettono la trasformazione, l'evoluzione e la crescita personale, favoriscono la creatività, le capacità comunicative e relazionali e l'empowerment dell'individuo, incentivano la conoscenza di se stessi e delle proprie potenzialità, rendendo possibile l'integrazione di tutte le risorse disponibili per il raggiungimento di una condizione stabile di ben-essere ed un buon livello di qualità della vita. A CHI SI RIVOLGONO? Le Arti Terapie, nella loro applicazione nell'ambito della relazione d'aiuto, si rivolgono ad un range di utenza molto vasto: scuola, contesti comunitari, psicoanimazione, salute mentale, riabilitazione di handicap, disabilità psicofisiche e sensoriali, devianza, turismo, team building, burn out, benessere della persona anche in contesti quali SPA, relazione uomo/ natura, ecc. La formazione in Arti Terapie richiede, come unico requisito, la motivazione alla relazione d'aiuto ed è particolarmente indicata per tutti quei professionisti che già operano in questo settore, come insegnanti, educatori, assistenti sociali, psicologi, medici, fisioterapisti, terapisti della riabilitazione ecc., che vogliano affermarsi come professionisti come Arti Terapeuti coniugando conoscenze pregresse con competenze pratiche specialistiche. CHI E' L'ARTI TERAPEUTA? L'Arti Terapeuta è un professionista specializzato in uno dei linguaggi artiterapieci di vertice (Arteterapia, Musicoterapia, Teatroterapia, Danzamovimentoterapia) che, al termine di un percorso formativo specifico, è in grado di operare consapevolmente in tutti i contesti della relazione, sia individualmente che in equipe multidisciplinare.