VIAGGIO IN NEPAL



Un viaggio in un paese magico, ricco di tradizioni antiche e di luoghi naturali incontaminati.

Il Nepal è sinonimo di forti emozioni, un mondo di colori sullo sfondo di montagne bianche innevate. E’ anche spirito di sopravvivenza, caos, polvere e rumori. E’ umiltà e gioia di essere al mondo.

Da Kathmandu a Bakhtapur, da Patan a Pokhara, paesaggi mozzafiato raccontano il paese sotto l'onnipresente sguardo del divino che domina sugli uomini dall'alto degli stupa. Un mondo dove la spiritualità si respira ovunque, dove buddismo e induismo si mescolano fino quasi a confondersi.

Un viaggio nel Sacro con la guida straordinaria di Tenzin Tsomu, nipote del grande Lama Ciampa Monlam del quale è erede spirituale.

 

 11 gennaio: VENEZIA/ KATHMANDU

 Volo Venezia Kathmandu con Qatar Airways con cambio aeromobile a Doha.

Pasti e pernottamento a bordo.

 

12 gennaio: KATHMANDU

Trattamento: Prima colazione a bordo aeromobile, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

 

Arrivo a Kathmandu in mattinata. Svolgimento delle formalità d’ingresso in aeroporto, ritiro del bagaglio e incontro con la guida. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo libero. Nel pomeriggio, visita del centro storico della città,  dove si trova Durbar Square con le residenze reali, i templi e la casa della Kumari o “dea bambina”, le piazze di Ason Tole e di Indra Chowk con i loro bazaar e l’area turistica di Thamel con i suoi negozietti, ristoranti e locali notturni. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

13 gennaio: KATHMANDU

Trattamento: Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

 

Prima colazione e visita allo spettacolare Stupa di Boudhanath, uno dei luoghi sacri più famosi ed importanti di Kahtmandu e dell’intera comunità buddista. Decorato con gli occhi di Buddha nelle quattro direzioni, è il piu’ grande del Nepal, e si trova nella suggestiva zona orientale della valle abitata principalmente dai rifugiati tibetani. Intorno allo Stupa si possono trovare monaci in preghiera e pellegrini, ma anche negozi di artigianato himalayano e piccoli ristoranti di cucina tibetana che ricordano l’atmosfera magica del Tibet di un tempo. Non molto distante si trova il Monastero di Kopan, un monastero tibetano buddista noto per i suoi diversi stupa collocati in splendidi giardini, dal quale si può ammirare uno spettacolare vista sulla valle di Kathmandu. Un’occasione per meditare e  ascoltare gli insegnamenti dei monaci tibetani.

Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

14 gennaio: KATHMANDU/POKHARA

Trattamento: Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

 

Trasferimento a Pokhara, piacevolissima cittadina adagiata sulle rive del lago Phewa. Sullo sfondo si innalza l’imponente muraglia dell’Himalaja che si riflette nel lago: l’Anapurna, il Macchrapuchare, il Lamjung ed altre vette. Sistemazione in hotel e visita della città, con i suoi  luoghi sacri, tra i più importanti il tempio di Brindabashini, ma anche i suoi coloratissimi bazar, le bancarelle e le famose barche colorate ormeggiate lungo il lago Phewa.  Sarà possibile una breve gita in barca sul bellissimo lago. Seguirà cena e pernottamento in hotel.

 

15 gennaio: POKHARA

Trattamento: Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

 Dopo una frugale colazione, prima del sorgere del sole partenza in pullman per il belvedere di Sarangkot. Una breve camminata porterà in “vetta” dove si potrà ammirare l’alba sulla splendida valle di Pokara e sulle montagne degli 8000 metri. Rientro in hotel per la prima colazione e a seguire trasferimento al campo dei rifugiati tibetani di Tashi Palkhel, del monastero tibetano di Jangchub Choeling Gompa e visita del tempio Bindhyabasini dedicato alla dea Bhagwati patrona della città. Rientro a Pokara, cena e pernottamento in hotel.

 

16 gennaio: POKHARA/BANDIPUR (80 km. 2,5 ore circa)

Trattamento: Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione e completamento visita a Pokhara. Nel pomeriggio trasferimento a Bandipur. Bandipur è una pittoresca cittadina situata ai piedi dell'Himalaya, una terra famosa per le sue bellezze naturali come per l'ospitalità della sua gente. La piccola cittadina ha conservato il suo sapore antico. Si visiterà la zona pedonale con le sue strade pulite e ben tenute, i templi  tra i quali quello di Bindabasi, la piazza principale, cuore in stile medievale della città ed il suo bazar.  Nelle belle giornate il panorama sull’Himalaja è mozzafiato: dall’Annapurna al Manaslu Himal fino al Ganesh Himal e oltre. 

Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

17 gennaio: BANDIPUR /DHULIKEL

Trattamento: prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione e trasferimento a Dhulikel, deliziosa cittadina chiamata anche “Regina delle colline”. Visita del bazar ed escursione per ammirare il tramonto Himalayano. Cena e pernottamento in hotel.

 

18 gennaio: DHULIKEL/NAMO BUDDHA/PANAUTI/KATHMANDU

Trattamento: Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

Dopo la prima colazione, partenza per Namo Buddha, antico sito di pellegrinaggio buddista situato sopra una collina,  dove si racconta sia il luogo in cui il Buddha, nella sua prima vita, offrì il suo corpo a una tigre affamata in modo che potesse nutrire i suoi cuccioli. Visita dello splendido monastero Thrangu Tashi Yangtse. Al termine della visita, partenza per escursione a piedi (trekking di h. 2.30) sino ad arrivare al villaggio di Panauti.

Panauti è un villaggio molto tradizionale dove troviamo il bellissimo Tempio di Mahadev di Indreshwar, il più antico tempio indù conservato del Nepal ed importante centro religioso. Trasferimento a Kathmandu, sistemazione in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

19 gennaio: DHULIKEL/BHAKTAPUR/KATHMANDU

Trattamento. Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel

Prima colazione e partenza per Bhaktapur, splendida città medievale. Visita della città, dichiarata  patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, che preserva un forte carattere tradizionale, ricchissima di splendidi monumenti. Bhaktapur era l’antica capitale della valle di Kathmandu durante il regno di Malla e per lungo tempo fu uno dei centri più ricchi sulla rotta carovaniera verso il Tibet. La cittadina e’ un vero e proprio museo all’aperto, con la sua spettacolare piazza Durbar, la Porta Dorata d’ingresso alle residenze reali ed il Palazzo delle 55 finestre, capolavoro dei maestri di intarsio su legno. Passeggiando nel cuore dei vicoletti tra le suggestive case tradizionali Newari, di mattoni a vista con preziose finestre di filigrana, si puo’ ammirare il tempio di Nyatapola, antica pagoda a cinque piani simbolo della citta’, e le tre piazze di Durbar, Tumadhi e Dattatraya. Rientro a Kathmandu, cena e pernottamento.

 

20 gennaio:  KATHMANDU  

Trattamento: Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione e trasferimento a Pashupatinath, il più importante tempio induista del Nepal, situato lungo le rive del fiume sacro Bagmati e consacrato al dio Pashupati, manifestazione di Shiva.  Considerata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, è da sempre uno dei centri più sacri di pellegrinaggio per i devoti induisti che ancora oggi arrivano da tutte le zone del Nepal e dall’India. Santoni, asceti e devoti popolano le rive del fiume fiancheggiate da dharamshala, le case per i pellegrini, ed i ghat, le scalinate usate per abluzioni e cremazioni.

Nel pomeriggio, visita allo stupa di Swayambhunath, uno dei simboli di Kathmandu, e la sua visita è un’esperienza unica e affascinante, in un ambiente che mescola elementi dell’iconografia buddista, induista e tibetana.  Chiamato anche “Monkey Temple” per via delle scimmie che lo abitano, è situato in cima ad una collina che offre una spettacolare vista sulla valle.

Si proseguirà per Patan, per la visita dell’antica capitale del Regno la cui fondazione risale al III sec. a.C. La cittadina e’ detta anche Lalitpur o “città bella” e la sua Durbar Square, o piazza del palazzo, e’ protetta dall’Unesco. Visita dei suoi monumenti principali, gli antichi templi in pietra, il Tempio d’Oro ed i ricchi cortili del Palazzo Reale che ospita il famoso Bagno dei Re. Passeggiata nei vicoletti della parte vecchia, ricca di negozietti di artigiani e pittori che portano avanti la tradizione delle Tanka, i dipinti religiosi buddisti che vengono usati nei monasteri per la meditazione.

Rientro a Kathmandu, cena speciale con danze folk in ristorante e pernottamento


21 gennaio: KATHMANDU/RIENTRO

Trattamento: Prima colazione, pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

Prima colazione. Intera giornata a disposizione. Trasferimento in aeroporto in tempo per l’mbarco per il rientro in Italia con partenza alle ore 2,30 del giorno dopo.


Il viaggio sarà condotto da:

Tenzin Tsomu, nipote del grande Lama Ciampa Monlam ” Preghiera d’amore ”.  E’ stata una monaca per 12 anni nel monastero di Kopan e dal 2005 ha assistito e tradotto gli insegnamenti del Lama Monlam durante le sue visite in Europa e nel mondo. Attualmente vive in Nepal dove organizza e guida viaggi spirituali trasmettendo le conoscenze di Lama Monlam.

 

                                             ==============================

 

OPERATIVO VOLI (orario indicativo e soggetto a variazione)

QR 126 27DEC Venezia - Doha 1600 2335 QR 652 28DEC Doha - Kathmandu 0320 1030 QR 645 07JAN Katmandu - Doha 0230 0540 QR 125 07JAN Doha - Venezia 0800 1235

 

 

 

Sistemazione delle nove notti presso strutture alberghiere a 4* o di qualità equivalente.

 

- Quota di partecipazione per persona euro 1750;

- Supplemento camera singola euro 305;

- Camera tripla adulti su richiesta senza riduzioni;

- Per la prenotazione è necessario un anticipo di euro 400.

 

La quota è comprensiva di:

- 9 pernottamenti con sistemazione in camere doppie standard con servizi privati;

- Trattamento di mezza pensione;

- Trasferimenti con mezzo di trasporto privato adeguato al numero dei partecipanti con aria condizionata;

- Circuito come da programma;

- Guida nepalese parlante italiano al seguito per tutto il tour;

- Accompagnamento del gruppo a cura di Tenzin Tsomu;

- Assicurazione medica/bagaglio.

 

La quota non è comprensiva di:

- Volo intercontinentale, tasse aeroportuali e fuel surcharge includibili nel biglietto del volo intercontinentale;

- Visto Nepal. Si ottiene in aeroporto all’arrivo a Kathmandu. Costa circa USD 25 o l’equivalente in Euro al cambio del giorno. Necessario avere passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro dal Nepal e una fototessera.

- Pranzi;

- Bevande e caffè extra;

- Eventuali ingressi;

- Eventuale sistemazione in camera singola;

- Assicurazione annullamento.

- Tutto quanto non menzionato come incluso.

 

Viaggio effettuabile con un minimo di 10 persone e a numero chiuso.

Il programma e l’ordine delle visite potrebbero subire delle modifiche per motivi organizzativi senza alterare la qualità dei servizi.

Il termine ultimo per le iscrizioni è venerdì 20 dicembre 2019.

 

Info e prenotazioni presso Libreria Perlanima - Udine

mail:libreriaperlanima@libero.it

Tel. 04321482067

 

Organizzazione tecnica AbacoViaggi s.r.l. REA 236389. Estremi polizza asscurativa: RC professionale UnipolSai Spa n°150387157" P.IVA 0290253027