Calendario Eventi

VANGELI E LAVORO SU DI SÈ

Sabato 23 settembre

L’idea che la coscienza umana possa essere liberata da traumi e condizionamenti limitanti e insieme riportata alla sua statura divina nasce proprio duemila anni fa, sul suolo sabbioso di regioni medio-orientali: un trentenne di nome Gesù fece la sua misteriosa comparsa agli albori della nostra epoca e svelò con i suoi gesti e le sue parole come guarire il cuore dell’uomo dalla sofferenza e come trasformare ogni attimo di questa vita in un’esperienza di gioia.

L’esercizio dell’attenzione consapevole nel corpo, il non giudizio, l’integrazione delle emozioni negative attraverso l’accoglienza. Queste pratiche e molte altre hanno visto la luce per la prima volta attraverso l’insegnamento di Gesù; i loro segreti sono ancora custoditi nel significato “interiore” ed esoterico dei versetti evangelici. Questo seminario fornisce le chiavi per accedere a tale livello più profondo –spesso frainteso o ignorato- della Via Cristiana, livello in cui i Vangeli si rivelano per ciò che sono: non un compendio di prescrizioni morali, bensì un manuale che illustra passo dopo passo come compiere una vera e propria trasformazione interiore.

Alcuni degli argomenti trattati:

- Cos’è la Via dell’Amore Perfetto?
- L’apertura del Cuore (IV Chakra)
- La pratica della Presenza nel Qui-e-Ora
- Il mondo esterno come specchio del Sé: il principio evangelico del “salario”
- Come contattare l’Energia Cristica

Il manuale di riferimento sarà il testo di Alessandro Baccaglini “LA VIA DELL’AMORE PERFETTO”.

Questo incontro si basa sul modello degli incontri mensili che Alessandro tiene in tutta Italia e che sono volti a percorrere tutte le sette indicazioni evangeliche. Svolgeremo un programma intensivo di lavoro su di Sé e saranno assegnati esercizi da svolgere quotidianamente.

Alessandro Baccaglini laureato in filosofia presso l'Università Sapienza di Roma, si specializza nello studio dei rapporti tra filosofia moderna e mistica cristiana; tiene corsi e seminari dedicati al lavoro su di sé, alla pratica della presenza e all'insegnamento originario dei Vangeli.

Per tutti i corsi si richiede un numero minimo di iscritti. Nel caso non si raggiungesse il minimo di iscrizioni, il corso verrà rimandato a data da destinarsi.