Calendario Eventi

LA VIA DEGLI OLI ESSENZIALI, LABORATORIO DI AROMATERAPIA SOTTILE

Sabato 29 e domenica 30 ottobre

Gli Oli Essenziali sono usati da millenni ma nell’epoca contemporanea, che rappresenta una fase di profonda caduta spirituale nella materia, essi sono divenuti degli sconosciuti. Gli Oli Essenziali sono degli esseri viventi frutto di una preziosa e triplice collaborazione tra il cosmo, la natura e l’uomo. Essi sono portatori di un linguaggio proprio e possono aiutarci, se vogliamo, a migliorare e a guarire.
L’Olio Essenziale è l’eco in terra di un messaggio divino, è la voce cosmica dell’intelligenza del cielo che attraverso il suo profumo ci aiuta ad orientarci nella dualità del vivente. Ogni Olio Essenziale è il veicolo di una specifica forza vitale e in quanto messagero ci può aiutare ad armonizzare e sanare i conflitti e i blocchi che sono la causa dei nostri squilibri e delle malattie. L’Olio Essenziale è fondamentalmente uno specchio limpido che riflette ciò che ci impedisce di essere pienamente noi stessi. Attraverso le meditazioni aromatiche effettuate in un “cerchio di medicina” possiamo imparare a guardare in profondità in noi stessi e a trovare la chiave di accesso alla Realtà.
Questo non sarà propriamente un seminario generico sull’utilizzo degli Oli Essenziali ma un cerchio esperienziale grazie al quale possiamo imparare a prendere consapevolezza delle nostre paure personali ed afflizioni per trasformarle. Le meditazioni saranno tenute esclusivamente con Oli Essenziali distillati da M.Corbara e M.Pighin.

Massimo Corbara. Nel 1991 convertitosi alla Natura, lascia la propria azienda di materie plastiche.
Inizia a studiare ecologia e diviene attivista dei Verdi e del WWF, nel 1992 costruisce in Bioarchitettura una Fattoria-Laboratorio sull’Appennino Tosco Romagnolo, dove inizia come Seed Saver di cereali antichi e distillatore di Oli Essenziali con la neonata Az. Agrobiologica Capriola.
Nel 1995 realizza un primo estrattore di O.E. in rapporto Aureo e così in seguito ogni anno sperimentando nuovi modelli e nuove soluzioni.
Dal 2002 tiene corsi di Distillazione di Oli essenziali in italia, per Cooperazione e volontariato in Africa e in Sud America dove nei diversi viaggi in Amazzonia sul fiume Ukayali incontra Shamani-curanderos come Don Pablo Amaringo,  Don Fidel Mozonvite e Don Manuel Maua.
Nel 2003 inizia a studiare Spagyria con Stefano Stefani e dal 2005 Pratica Spagyria e Alkimia come allievo di Luigi Vernacchia.
Oggi progetta e costruisce per proprio conto strumentazioni di laboratorio e sperimenta nuovi metodi di estrazione, purificazione e dinamizzazione per rimedi Spagyrici, per profumeria Naturale e per Aromaterapia Sottile.

Marco Pighin, viaggiatore e fotoreporter, lavora per 14 anni per le maggiori riviste italiane ed estere specializzandosi nel mondo russo. Nel 2009, durante un reportage, si ferma a vivere in un piccolo villaggio nella taiga siberiana al confine con la Mongolia, dove tuttora risiede. Qui inizia la sua attività di distillatore di essenze della taiga e approfondisce la sua passione di sempre: la spiritualità russa. Attratto dallo spirito dei grandi spazi boreali del nord, sviluppa un progetto di distillazione delle essenze del paesaggio siberiano in un’ottica di connessione con lo spirito del nostro tempo. Alterna la sua vita tra l’attività di distillazione degli Oli siberiani e le conferenze in Italia.



Per tutti i corsi si richiede un numero minimo di iscritti. Nel caso non si raggiungesse il minimo di iscrizioni, il corso verrà rimandato a data da destinarsi.